Emergenza Covid-19 – Ordinanza su “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”

Ministero della Salute

367
Emergenza Covid-19 – Ministero della Salute – Ordinanza su Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali

Il Ministero della Salute ha adottato, con ordinanza 29 maggio 2021, pubblicata sul proprio sito web istituzionale e riportata in allegato alla presente,  le “Linee guida per la ripresa delle attività economiche e sociali”, come previsto dalla nuova procedura di cui all’articolo 12 del decreto-legge 18 maggio 2021, n. 65.

Il testo definitivo delle Linee guida è frutto delle numerose modifiche proposte dal Comitato tecnico scientifico.
Rispetto al documento elaborato dalle Regioni si evidenzia innanzitutto l’introduzione di tre prescrizioni comuni alla maggior parte delle attività:
1. definire il numero massimo di presenze contemporanee in relazione ai volumi di spazio e ai ricambi d’aria ed alla possibilità di creare aggregazioni in tutto il percorso di entrata, presenza e uscita;
2. in sostituzione delle prescrizioni di dettaglio riguardo all’uso della mascherina da parte degli ospiti e del personale di servizio, viene ora precisato unicamente che “utenti e lavoratori devono correttamente indossare la mascherina a protezione delle vie aeree, negli spazi al chiuso e all’aperto secondo le disposizioni vigenti”;
3. rendere obbligatoriamente disponibili (e non più soltanto disponibili) prodotti per l’igienizzazione delle mani per i clienti e per il personale.

Inoltre, nelle PREMESSE alle Linee guida, è stato precisato (cfr. punto 7) che, per tutte le attività considerate nel documento, devono essere usati da parte dei lavoratori dispositivi di protezione delle vie aeree finalizzati alla protezione dal contagio e deve essere obbligatoria la frequente pulizia e igienizzazione delle mani, oltre ai dispositivi di protezione individuale previsti in base ai rischi specifici della mansione, in adempimento agli obblighi di cui al Decreto Legislativo n. 81 del 2008.