Peste suina africana – Regione Lazio vara piano per abbattimento cinghiali

578
Peste suina africana - Regione Lazio

La Giunta della Regione Lazio ha approvato il Piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il controllo e l’eradicazione della peste suina africana nei suini da allevamento e nei suini selvatici.

Sono previsti fino a 50 mila abbattimenti di cinghiali nella Regione Lazio, raddoppiando quelli previsti nell’ultima stagione venatoria 2021-2022, considerando che attualmente è stimata una popolazione di cinghiali nella Regione di circa 75.000 capi.

L’Assessore alla Sanità della Regione Lazio ha segnalato che il piano avrà una validità triennale e ogni anno sarà predisposto un report di sintesi.  Nel contempo devono partire anche le attività di cattura all’interno delle aree perimetrate per la peste suina. Il Piano sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio.