Aggiornamento e integrazione Linee guida Stato-Regioni per riapertura attività economiche e produttive

153
Riapertura Attività

Il Ministero degli Interni ha diramato la Circolare Prot. 300/A/3576/20/115/28 che contiene una rassegna degli adempimenti cui sono tenuti tutti coloro che utilizzano i mezzi di trasporto, pubblici o privati, nonché gli esercizi di somministrazione e ristorazione situate nelle aree di servizio lungo la rete stradale, alla luce delle ultime disposizioni introdotte dal DPCM 17 Maggio u.s..
Per quanto riguarda il personale viaggiante in ingresso in Italia, la circolare ribadisce che, ai sensi delle recenti modifiche introdotte alla disciplina con il DPCM 17 Aprile, i conducenti e ogni altro lavoratore, rientrante nella definizione di personale viaggiante, impiegati nel settore dell’autotrasporto, a prescindere dalla loro cittadinanza e residenza, nonché dalla sede dell’impresa dalla quale dipendono, fanno ingresso in Italia, senza alcuna formalità.

Rimane ferma fino al 2 giugno, precisa la circolare, l’esigenza di rendere una dichiarazione ai sensi degli artt. 45 e 46 del DPR 445/2000, che attesti la sussistenza delle condizioni che consentono l’applicazione della deroga.