Peste suina africana – Nota ufficiale Minsalute su certificazioni sanitarie per exporto verso GIAPPONE

780
Peste suina africana - Nota ufficiale Min. Salute su certificazioni sanitarie per exporto verso GIAPPONE

Il Ministero della Salute ha diramato in questo momento la Nota Prot. DGISAN/1719 con la quale viene confermato quanto anticipato dalla scrivente in merito alla possibilità di sottoscrizione dei certificati sanitari per l’export di carni suine e relativi prodotti verso il Giappone, a seguito delle comunicazioni ufficiale delle Autorità nipponiche che hanno previsto casi in cui è possibile prevedere esenzioni al bando di export dall’Italia.

Le esenzioni riguardano prodotti:

  • confezionati entro il 13 dicembre 2021;
  • in transito o presentati in dogana;
  • inviati successivamente all’8 gennaio 2022.

E’ possibile rilasciare certificazioni sanitarie per export verso il Giappone ancorché il certificato preveda l’indennità dell’Italia da peste suina africana.

Non è stato previsto uno specifico modello concordato per le attestazioni aggiuntive utili a confermare il rispetto delle condizioni previste dalle Autorità giapponesi (processo di confezionamento entro il 13/12/2021).