PSA Provincia di Pavia – Ottavo caso in un allevamento suino

1257
PSA Provincia di Pavia - Ottavo caso in un allevamento suino

L’Unità Operativa Veterinaria della Regione Lombardia ci ha informati, per le vie brevi, della conferma da parte dell’Istituto Zooprofilattico di Brescia del riscontro dell’ottavo caso di postività per PSA in un allevamento di suini da ingrasso della Provincia di Pavia, sito nel Comune di Sommo, confinante con il Comune di Zinazco e a circa 4 km dai focolai confermati in tale Comune.

Nell’allevamento sono presenti circa 1.850 suini. Fortunatamente non vi sono state uscite verso altri allevamenti/macelli.

Dalle prime informazioni non vi sono correlazioni epidemiologiche dirette con gli altri focolai della provincia di Pavia.

In data odierna verrà condotta l’indagine epidemiologica dalla quale potrebbero emergere altri elementi di valutazione, mentre nella giornata di domani dovrebbero iniziare le operazioni di abbattimento dovrebbero.

Su richiesta per gli associati le slide che identificano la zona di protezione e di sorveglianza attorno al focolaio nonchè quelle attualmente in vigore nella Provincia di Pavia.