Pubblicato Decreto per la formazione per i detentori e trasportatori di animali

Obbligo frequenza corsi entro il 31/12/2025

1358
Pubblicato Decreto per la formazione per i detentori e trasportatori di animali - Obbligo frequenza corsi entro il 31/12/2025

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre è stato pubblicato il Decreto 06/09/2023 del Ministero della Salute relativo agli obblighi di formazione per i detentori e trasportatori di animali, previsti dalla normativa comunitaria in materia di sanità animale (Regolamento n. 2016/429).

Il decreto entra in vigore dal 1° gennaio 2024. Tuttavia, gli operatori e trasportatori già in attività saranno tenuti ad assolvere l’obbligo di frequenza del primo corso formativo entro il 31 dicembre 2025.

Gli operatori/trasportatori che iniziano la propria attività fra il 1° gennaio 2024 ed il 31 dicembre 2025, dovranno effettuare il corso formativo entro 12 mesi dall’inizio dell’attività.

Infine, a decorrere dal 1° gennaio 2026 la frequenza del programma di formazione sarà condizione per la registazione degli operatori e dei trasportatori nel Sistema I&R e per l’avvio dell’attività.

Gli operatori/trasportatori che detengono animali della specie bovina, suina, ovi-caprina, equina, camelidi, cervidi e renne, pollame, lagomorfi, api, pesci da acquacoltura e animali terrestri invertebrati dovranno effettuare un corso di formazione della durata di 18 ore; per i trasportatori, invece, la durata del corso è di 10 ore.

Tale corso dovrà essere effettuato ogni 3 anni per i detentori di animali ed entro 5 anni per i trasportatori.

Su richiesta per gli associati il testo integrale del Decreto ministeriale in parola.