Pubblicato decreto su etichettatura obbligatoria di origine dei prodotti a base di carne suina

In vigore dal 15/11/2020

253
Etichettatura Obbligatoria Prodotti Carne Suina

È stato pubblicato sulla gazzetta Ufficiale n. 230 del 16/09/2020 il decreto interministeriale 6 agosto 2020 (Politiche Agricole, Sviluppo Economico e Salute) recante disposizioni relative all’indicazione obbligatoria (a livello nazionale) in etichetta del luogo di provenienza delle carni suine trasformate.

Si ricorda che il decreto prevede che sull’etichetta delle carni macinate, preparazioni di carni suine e prodotti a base di carne (sono esclusi i prodotti DOP/IGP) debbano essere riportate le seguenti informazioni relative alla carne suina utilizzata:

  • Paese di nascita
  • Paese di allevamento
  • Paese di macellazione

Nel caso in cui la carne derivi da suini nati, allevati e macellati nello stesso Paese, in etichetta si potrà riportare la dicitura “Origine (nome del Paese)”. Se il prodotto è trasformato in Italia con carne derivante da animali nati, allevati e macellati in Italia, potrà essere riportato in etichetta “100% italiano”. Se la carne utilizzata deriva da animali nati, allevati e macellati in diversi Stati membri della UE, in etichetta si dovrà indicare “Origine UE”.

Il decreto entrerà in vigore a far data dal 15 novembre 2020 e si applicherà fino al 31 dicembre 2021.