Sistema di etichettatura nutrizionale “Nutrinform Battery”

Nuovo incontro con Ministero Salute e Mimit

1386
Sistema di etichettatura nutrizionale "Nutrinform Battery" - Nuovo incontro con Ministero Salute e Mimit

In data odierna si è svolta una nuova riunione, indetta dal Ministero della Salute di concerto con il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, al fine di individuare le attività utili a promuovere il sistema di etichetta nutrizionale fronte pacco “Nutrinform Battery”.

E’ stato anticipato che il prossimo 4 ottobre (data ancora da confermare) dovrebbe essere indetta una Conferenza con la presenza del Presidente del Consiglio, del Ministero della Salute, del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, del Ministero dell’Agricoltura, del Ministro degli Esteri e delle Politiche europee che coinvolgerà sia il mondo scientifico che gli stakeholder nonché il comparto della scuola per promuovere il sistema nei confronti del comparto produttivo nazionale.

E’ stata nuovamente sottolineata la necessità di avere il maggior numero possibile di adesioni da parte degli operatori al fine di acquisire dati tangibili da poter portare sui tavoli di negoziazione a Bruxelles in occasione dell’insediamento della nuova Commissione europea nel secondo semestre 2024.

Proprio in questo ambito, sarebbe importante avere un riscontro dalle Aziende associate sull’eventuale intenzione e/o valutazione di poter aderire al sistema Nutrinform Battery, informazione che verrebbe veicolata a livello istituzionale esclusivamente come dato numerico aggregato senza alcun riferimento alle realtà aziendali. Ciò permetterebbe alle Istituzioni nazionali di avere un dato di massima su quella che potrebbe essere l’adesione al Sistema da parte dei produttori nazionali.

Altro aspetto che è stato sottolineato è l’importanza di partire con l’applicazione del Sistema, anche per un numero limitato di referenze all’interno della singola azienda.

Per utilità delle Aziende associate, si riporta di seguito il riferimento al portale dedicato del Nutrinform Battery, mentre in allegato si ripropone il kit informativo predisposto dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy e già trasmesso lo scorso anno.