Accordo commerciale fra la UE e la Nuova Zelanda – Testi dell’accordo

587
Accordo commerciale fra la UE e la Nuova Zelanda - Testi dell'accordo

La Commissione europea e la Nuova Zelanda hanno pubblicato e diffuso oggi i testi dell’accordo commerciale dopo la conclusione dei negoziati il 30 giugno 2022.

I testi sono disponibili sul sito web della DG Trade della Commissione europea.

La pubblicazione è avvenuta in considerazione dell’interesse pubblico dei negoziati a solo scopo informativo ed i testi possono subire ulteriori modifiche, anche a seguito del processo di revisione legale. I testi non pregiudicano l’esito finale dell’accordo tra l’UE e la Nuova Zelanda.

I testi saranno definitivi al momento della firma. L’Accordo diventerà vincolante per le Parti ai sensi del diritto internazionale solo dopo il completamento da parte di ciascuna Parte delle procedure legali interne necessarie per l’entrata in vigore dell’Accordo.

Si ricorda che in base all’accordo, l’UE consentirà un contingente tariffario di:

  • 10.000 tonnellate di carne bovina da importare con un dazio ridotto del 7,5%. Questo volume sarà introdotto gradualmente nell’arco di 7 anni a partire dall’entrata in vigore dell’accordo. Si tratta di un volume modesto, che riconosce la particolare sensibilità del settore delle carni bovine, ed è limitato solo alle carni bovine di alta qualità alimentate con erba, con costi di produzione più elevati e credenziali di sostenibilità più alte rispetto alle carni bovine ottenute attraverso l’alimentazione con mangimi;
  • 38.000 tonnellate di carne ovina da importare in esenzione doganale. Questo volume sarà introdotto gradualmente nell’arco di 7 anni dall’entrata in vigore dell’accordo.