Pubblicato in Gazzetta decreto per erogazione fondi al settore della ristorazione

391
Decreto Erogazione Fondi Settore Ristorazione

È stato pubblicato il Decreto 27 ottobre 2020 (Gazzetta Ufficiale italiana n. 277 del 6 novembre 2020) relativo alle modalità applicative per la corresponsione del contributo a fondo perduto per il settore della ristorazione previsto dal Decreto-Legge n. 104 del 14/08/2020 (cosiddetto “DL Agosto).

Le imprese di ristorazione potranno presentare la domanda di contributo mediante il portale della ristorazione (piattaforma web di Poste Italiane) o gli sportelli di Poste Italiane, sulla base di un successivo decreto del Ministero (ved. articolo 5). Una volta espletata la verifica del rispetto del massimale degli aiuti de minimis da parte di Poste italiane, il Ministero autorizzerà in automatico la corresponsione di un anticipo pari al 90% del valore del contributo riconosciuto, che avverrà tramite bonifico effettuato da Poste Italiane.  Entro 15 giorni dall’anticipo il soggetto beneficiario presenterà a Poste Italiane, con le medesime modalità previste per la presentazione della domanda, quietanza di pagamento degli acquisti. Una volta acquisita tale documentazione, saranno emessi i bonifici a saldo del contributo concesso.

Il contributo per ciascun beneficiario potrà variare da un minimo di 1.000 euro fino a un massimo di 10.000 euro, al netto dell’IVA.