Export verso la Cina

Rinnovo iscrizione in lista per stabilimenti già autorizzati all'export

1166
Export verso la Cina - Rinnovo iscrizione in lista per stabilimenti già autorizzati all'export

Il Ministero della Salute ha diramato in data odierna la nota Prot. DGISAN/6748 con la quale segnala la necessità di rinnovare l’iscrizione in lista degli stabilimenti abilitati all’esportazione verso la Cina, in base ai Decreti n. 248 e 249 del 2021.

Per gli stabilimenti già presenti nelle liste delle Autorità cinesi (come il caso delle carni e relativi prodotti) la scadenza della validità della registrazione è presente sulla piattaforma Cifersiglewindow.

La domanda di rinnovo deve essere presentata dall’operatore nell’ambito di una finestra temporale che va da 6 a 3 mesi prima della data di scadenza della registrazione. L’operatore, in fase di compilazione dell’istanza dovrà caricare anche una dichiarazione che per utilità delle aziende si riporta in lingua inglese allegata alla presente.

Si segnala infine che la domanda di rinnovo è disponibile anche per gli stabilimenti registrati che dovessero risultare al momento sospesi a causa di bandi sanitari (es. stabilimenti di carne e prodotti a base di carne suina).

Il mancato rinnovo della registrazione per scadenza dei termini, comporta la necessità di procedere con l’avvio di una nuova istanza di registrazione dei prodotti. Si ricorda che nel caso di una nuova istanza viene genreato un nuovo numero CITA di registrazione; tale procedura deve completarsi prima di qualsiasi invio di prodotto verso la Cina, pena il blocco e distruzione delle partite in dogana.