Pubblicato Decreto Legge che reintroduce sanzioni per illeciti alimentari di cui al Decreto Leg.vo 283/1962

573
Decreto Legge - Sanzioni per illeciti alimentari

È stato pubblicato il  Decreto Legge con il quale è stata “abrogata l’abrogazione” disposta dal decreto legislativo n. 27 del 2 febbraio (applicativo del Reg.to 2017/625 sui controlli ufficiali (vedere Circolare UNICEB Prot. 379 del 132/03/2021), facendo rientrare in vigore l’articolo 5 della legge 283 del 1962.

Come segnalato l’art. 18 comma 1, lett. b), del d.lgs. 27/2021, ha disposto l’abrogazione della legge 30 aprile 1962, n. 283, recante “disciplina igienica della produzione e della vendita delle sostanze alimentari e delle bevande”, lasciando soltanto le disposizioni di cui agli articoli 7, 10 e 22 che attribuiscono poteri regolamentari specifici al Ministero della Salute.

Nel sistema degli illeciti alimentari la legge 283/1962 ha sempre rivestito un ruolo fondamentale e in questo modo il Governo, eliminando tutti gli illeciti a tutela di igiene e salubrità degli alimenti,  ha generato un vuoto normativo nel sistema punitivo alimentare.

Con la presente si segnala che sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 è stato pubblicato il Decreto-Legge 22/03/2021 n. 42 recante “Misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare”.

Il decreto, il cui testo integrale è disponibile su richiesta per gli associati, entra in vigore da oggi 25 marzo.