Rapporto Istituto Superiore di Sanità su piano mirato di prevenzione Covid-19 negli stabilimenti di macellazione e sezionamento

343
Rapporto ISS su piano mirato prevenzione Covid-19 negli stabilimenti di macellazione e sezionamento

L’Istituto Superiore di Sanità, unitamente all’INAIL, ha deciso di elaborare una scheda di autovalutazione per verificare la messa in atto degli adempimenti previsti per la prevenzione della diffusione del virus all’interno degli stabilimenti di lavorazione delle carni che sono stati individuati come luoghi all’interno dei quali vi è un potenziale sviluppo della malattia anche se, chiaramente, la fonte dell’infezione è sicuramente da attribuire ad attività extra lavorative della manodopera.

Si informano ora le Aziende associate che l’Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato il “Rapporto ISS COVID-19 n. 8/2021 – Attivazione di un piano mirato di prevenzione sulle misure anti-contagio e sulla gestione dei focolai di infezione da COVID-19 negli impianti di macellazione e sezionamento: nota metodologica ad interim. Versione dell’8 aprile 2021“.

La peculiarità della numerosità e della distribuzione variegata sul territorio italiano di impianti di macellazione e sezionamento con codice di attività ATECO-10 richiede approcci condivisi al fine di garantire un’opera di prevenzione efficace a limitare i focolai per quindi mantenere tali attività essenziali aperte e funzionali alla filiera alimentare.

Lo strumento del Piano Mirato di Prevenezione (PMP) con la sua articolazione basata sulla conoscenza del territorio garantisce la adeguata modularità degli interventi in un quadro di dialogo con gli operatori di settore. La conoscenza dei fattori di rischio presenti sul territorio nazionale contribuirà a qualificare la filiera agro-alimentare italiana, sulla base di indicatori sanitari di prevenzione, da leggere anche nell’ottica del raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile.
L’Istituto Superiore, in prospettiva, potrà valutare di estendere tale approccio ad altre filiere della produzione alimentare, con schede dedicate.